Nuove prospettive dalle cure perinatali Per Giuseppe Noia, primario dell’Hospice del Gemelli e presidente dei Ginecologi ostetrici cattolici, ospite del Seminario regionale, la scienza può intervenire anche nelle diagnosi infauste

Evidenza

«Viviamo tempi dove la mentalità eugenetica è predominante». Non usa mezze misure il professor Giuseppe Noia, primario dell’Hospice perinatale del policlinico Gemelli di Roma e presidente dell’Associazione ginecologi ostetrici cattolici. «Da più di 30 anni — dice — questa mentalità… Continua a leggere