Il peccato d’aborto resta comunque grave Dopo le polemiche seguite alla pubblicazione della lettera «Misericordia et misera», un chiarimento per comprendere meglio ciò che il Pontefice ha scritto

«Misericordia et misera sono le due parole che Sant’Agostino utilizza per raccontare l’incontro tra Gesù e l’adultera (cfr Gv8,1-11). Non poteva trovare espressione più bella e coerente di questa per far comprendere il mistero dell’amore di Dio quando viene incontro… Continue Reading